Russiagate: l’ex capo della campagna di Trump si consegna all’Fbi

Clamorosa svolta nello scandalo chiamato “Russiagate”.

Paul Manafort, l’ex capo della campagna elettorale di Trump – già indagato per lo scandalo – si è presentato nella sede dell’Fbi di Washington.

Secondo il Washington Post, c’è anche l’evasione fiscale tra le accuse contestate a Paul Manafort (nella foto in apertura), che sarebbe indagato pure per riciclaggio di denaro.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto