MotoGp Malesia: trionfa Dovizioso, 2° Rossi, cadono Iannone e Marquez

Andrea Dovizioso su Ducati vince il Gran premio della Malesia dopo una gara perfetta sula pista di Sepang. Al secondo posto Valentino Rossi, che era in testa con la sua Yamaha fino a pochi giri dalla fine, quando ha commesso un errore che gli è costato caro perché il Dovi lo ha sorpassato e non ha mollato più la testa della corsa malese.

a-dovi

Al terzo posto Jorge Lorenzo, su Yamaha. Per Dovizioso (nella foto sopra) è la seconda vittoria in carriera nella MotoGp. A Sepang Lorenzo aveva conquistato anche il suo primo podio in MotoGp, si vede che la pista gli è congeniale, anche se quest’anno è stata modificata.

L’arrivo ha ratificato, al primo e al secondo posto, le posizioni conquistate ieri con la Pole. Ma in gara è stata tutt’altra cosa. A un certo punto c’erano tre italiani in testa con Andrea Iannone che era tornato in pista alla grande, dopo la sospensione di tre gare.

 

Rossi matematicamente secondo nella classifica mondiale

Poi – uno dopo l’altro – sono caduti sia il secondo pilota della Ducati che Marc Marquez, già campione del mondo con la Honda. Proprio per quanto riguarda la classifica piloti, Valentino ha conquistato oggi i punti che gli assicurano matematicamente il secondo possto, davanti al compagno-rivale Lorenzo. E così Rossi conquista per la terza volta consecutiva il seocndo posto nel mondiale.

Il diluvio sulla pista di Sepang

Diluvia sulla pista di Sepang e la partenza non avviene alle 8, che era l’ora annunciata. Il via viene dato alle 8,15. La gara, su pista bagnata, sarà difficilissima. Andrea Dovizioso è partito in Pole, al seocndo posto Rossi.

Anche la Pole conquistata ieri sul bagnato

Pista mezza bagnata e mezza asciutta per la competizione per la Pole di Sepang. Alla fine la Pole si gioca tutta sul bagnato. E due italiani finiscono in prima fila. Al primo posto la Ducati di Andrea Dvizioso, al secondo la Yamaha di Valentino Rossi. Jorse Lorenzo partirà domani dal terzo posto con l’altra Yamaha, mentre la Honda di Marc Marquez sarà al qaurto posto in griglia. Quinto l’inglese Crutchlow. Buona anche la prova di Andrea Iannone che rientrava dopo tre gare di sospensione e si è posizionato al 6° posto con l’altra Ducati.

Per la gara di domani ancora una volta sarà decisivo il meteo. Per Andrea Dovizioso (nella foto qui sopra) è la quinta Pole in carriera nella MotoGp.

Marquez col mondiale già in tasca

Col mondiale già in tasca a Marc Marquez e alla sua Honda, al MotoGp 2016 restano ormai solo le soddisfazioni prima che si chiuda questa stagione, sfavorevole sia per la Yamaha di Vaentino Rossi che per quella di Jorge Lorenzo, che dal prossimo anno passa in Ducati.
Rossi vuole ancora vincere un Gran premio e lo stesso discorso vale per Lorenzo, mentre torna Iannone che ha saltato tra corse per i problemi alla schiena conseguenti a una caduta. Per Andrea sono gli ultimi Gran premi su Ducati, perché dall’anno prossimo passerà alla Suzuki. Anche lui vorrebbe lasciare il segno, ma negli ultimi mesi si è parlato più della sua storia con Belen che di motomondiale (nella foto sotto proprio la showgirl sulla Ducati di Andrea).

a-belenducati

Pista rinnovata a Sepang
Domani, domenica 30 ottobre, la gara si corre su un rinnovato circuito di Sepang. Sarà importante anche il meteo per le condizioni in cui si svolgerà la gara.

La tv e gli orari

Il Gran premio sarà trasmesso in diretta esclusiva a partire dalle 8 (occhio al ritorno dell’ora solare) su Sky Sport MotoGP HD (canale 208 della piattaforma satellitare) e in differita TV8 (canale 8 del digitale terrestre).
Oggi, sabato 29 ottobre, le qualifiche per la Pole: alle 8,10 si potranno seguire in diretta su Sky (in differita per i non abbonati alla pay tv su Tv8 alle 9,35.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto