Motociclista multato a Roma, spezza un braccio a un vigile urbano: “Perdeva tempo”

Incredibile avventura di un vigile urbano romano.

Troppo lunghi i rilievi per un incidente stradale, un motociclista innervosito gli ha spezzato un braccio. È accaduto nella notte di martedì 29 agosto in piazza Cavour, nel quartiere Prati, dove un agente della polizia locale è stato aggredito soltanto perché ha impiegato troppo tempo a redigere gli atti.

La sindaca Raggi: “È intollerabile”
“Quanto è successo questa notte ad un nostro agente della Polizia Locale è intollerabile” ha commentato la sindaca di Roma Virginia Raggi.
“Una inaudita violenza che – ha aggiunto – ha colpito in pieno centro chi compie quotidianamente il proprio servizio a favore della comunità. A nome di tutta la città voglio non solo esprimere la totale e sincera solidarietà al vigile e a tutto il corpo della Polizia Locale di Roma Capitale, ma voglio assicurare che saremo sempre al fianco di chi con diligenza e caparbietà lavora per rispetto delle norme e della legalità”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto