Il Tar di Trento sospende di nuovo l’abbattimento dell’orsa JJ4

Il Tribunale amministrativo regionale (Tar) di Trento, in sede collegiale, oggi ha nuovamente sospeso, con un’ordinanza, il provvedimento della Provincia autonoma di Trento relativamente alla possibilità di abbattere l’orsa JJ4.

Prossima pronuncia il 22 ottobre

La definitiva pronuncia del tribunale amministrativo è stata fissata per il prossimo 22 ottobre.
Un primo decreto cautelare presidenziale urgente di sospensiva dell’abbattimento era stato disposto lo scorso 10 luglio, dopo il ricorso delle associazioni ambientaliste e animaliste, patrocinate dall’avvocato Claudio Linzola.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto