Valtellina: un padre uccide il figlio di 7 anni e si suicida, si stava separando

Un uomo di 43 anni, Protasio Sala, ha ucciso soffocandolo il figlio di 7 anni e poi si è tolto la vita impiccandosi. Alla moglie, un’infermiera, ha lasciato un biglietto con la richiesta di perdono.

L’allarme dato dai vicini

La terribile vicenda è avvenuta a Tovo Sant’Agata (Sondrio), in Valtellina, nel primo pomeriggio di ieri. Secondo i carabinieri di Tirano, che conducono le indagini, non ci sarebbero dubbi sull’omicidio-suicidio. Secondo indiscrezioni la coppia stava per separarsi. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto