Giappone: al via i riti per l’abdicazione dell’imperatore Akihito, sul trono Naruhito

Hanno preso il via ufficialmente i riti che decreteranno l’abdicazione dell’Imperatore Akihito, con una cerimonia finale prevista oggi pomeriggio a Tokyo, e che sarà seguita dall’ascensione al trono del principe della corona Naruhito, nella mattina di domani, mercoledì 1° maggio.

Il monarca, che ha 85 anni, pronuncerà l’ultimo discorso da reggente in un rito che avrà inizio alle 17 nella Sala dei Pini del palazzo imperiale. Ad anticipare il messaggio di Akihito, il premier giapponese Shinzo Abe offrirà delle parole di ringraziamento nel rito del “Taiirei Seiden no gi”.

Il regno cessa a mezzanotte, la prima abdicazione in 200 anni

Il regno dell’imperatore Akihito formalmente cesserà alla mezzanotte di oggi, e la nuova era ‘Reiwa’ (ordine e armonia) avrà inizio. L’abdicazione di Akihito è la prima in 200 anni di storia della casa reale giapponese, la più antica monarchia ereditaria esistente al mondo senza aver subito interruzioni, a partire dal 660 a.C.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto