Roma e Napoli quinta vittoria consecutiva, clamoroso: la Juve perde col Sassuolo

Mentre il Bologna esonera Delio Rossi, all’ottava sconfitta in dieci partite e chiama in panchiana Roberto Donadoni, la Roma batte l’Udinese 3-1 e torna prime. Ma la sorpresa è il tonfo della Juve a Reggio Emilia, seguito da forti polemiche nello spogliatoio bianconero, dal quale è uscito in Buffon ancora più inferocito di Alelgri.

La Juventus perde 1-0 col Sassuolo ed è sempre più staccata dal vertice, mentre i vincitori agganciano la Lazio, sconfitta a Bergamo 2-1, al terzo posto.

Non si ferma il Napoli (alla quinta vittoria consecutiva come la Roma): 2-0 al Palermo e tre pali colpiti (2 da Higuain che segna anche un gol da capocannoniere del campionato). Da segnalare i capricci di Insigne, sostituito da Mertens, che peraltro ha subito segnato, forse plando gli animi, forse no.

La Fiorentina torna alla vittoria battendo il Verona 2-0. Recupera terreno il Milan, di misura sul Chievo, mentre Torino-Genoa finisce 3-3. Nella parte finale della classifica da segnalare ancora una vittoria del sorprendente Frosinone, stavolta contro il Carpi 2-1. Gli emiliani ora sono ultimi col Verona a 5 punti.

Stasera si gioca ancora una partita per chiduere la giornata: Sampdoria-Empoli.

 

aaaclassifica

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto