Torino: accoltella la ex convivente e poi la porta all’ospedale, arrestato

A Torino, la scorsa notte, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni per aver aggredito e accoltellato l’ex fidanzata. La donna, 37 anni, era andata a casa dell’uomo, dove fino a poco tempo conviveva con lui, per discutere del pagamento dell’affitto. La sua reazione è stata violenta: prima ha picchiato l’ex compagna e poi l’ha colpita alla spalla con un coltello.

L’arrivo in ospedale

Accompagnata dallo stesso ex al pronto soccorso dell’Ospedale Maria Vittoria, la donna aveva diverse ecchimosi sul corpo, che hanno messo in allarme i sanitari e li hanno convinti a chiamare i carabinieri. All’arrivo dei militari, l’uomo è uscito dall’ospedale per non farsi trovare, ma è stato rintracciato e arrestato poco distante dal nosocomio. Sequestrato nell’abitazione il coltello utilizzato per colpire la donna.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto