Gualtieri: le anticipazioni del decreto di agosto

“Saranno riprogrammate le scadenze relative ai versamenti tributari e contributivi sospesi nella fase di emergenza prevedendo la possibilità di rateizzare il debito fiscale su un orizzonte temporale definito in modo da assicurare che per il 2020 si riduca sensibilmente il peso dell’onere”.

Lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, nel corso di un’audizione congiunta delle commissioni Bilancio di Camera e Senato, parlando del nuovo decreto legato allo scostamento.

“Saranno- aggiunto – ulteriormente differiti i termini per la ripresa della riscossione attualmente fissati al 31 agosto”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto