Ikea: ecco come la cassettiera Malm può schiacciare un bambino (video)

Brutto periodo per Ikea che, negli ultimi tempi ha dovuto richiamare diversi dei suoi prodotti senza che al momento si sia fermata la campagna di ritiri in via precauzionale. Dopo le lavastoviglie, il cancelletti Patrull e il cioccolato fondente, dagli Stati Uniti giunge un allarme per la cassettiera Malm che non sarà più prodotta a causa di problemi di sicurezza.

aaamalm02

Sei incidenti mortali negli ultimi 2 anni

Il mobile, infatti, negli ultimi due anni avrebbe causato incidenti che in almeno 6 casi si sono rivelati fatali per altrettanti bambini. Secondo quanto scrive il Mirror, il problema sta nella stabilità del mobile che potrebbe ribaltarsi, com’è accaduto nelle vicende citate. La multinazionale ha deciso, così, di richiamare 29 milioni di pezzi, in pratica l’intera produzione.

Le immagini che dimostrano l’instabilità

Il dato, a quanto si è saputo, è ancora più grave. Gli incidenti che hanno causato la morte sono sei: il primo dei bimbi è deceduto 27 anni fa, gli altri tra il 2002 e il 2016, tre solo tra il 2014 e il 2016. Le cassettiere Malm, se non sono fissate alla parete, possono sbilanciarsi e cadere quando vengono aperti i cassetti. E questo può provocare incidenti gravissimi o mortali. Nei video sopra e sotto viene spiegato come gli incidenti mortali possono verificarsi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto