Torna il maltempo: temporali sul Centro-Nord, possibili trombe d’aria

Settimana all’insegna del maltempo, quella che inizia lunedì 28 maggio. Sarà un vero attacco al dominio anticiclonico africano, sebbene le temperature continueranno a mantenersi sopra la media del periodo di 3-4 gradi. La colpa è della bassa pressione spagnola che, se da un lato ha favorito la risalita dell’alta pressione africana, dall’altro sarà foriera di temporali man mano che si sposterà verso oriente. Ecco nel dettaglio l’analisi messa a punto dagli esperti del sito IlMeteo.it.

 

Martedì e mercoledì

Il maltempo tornerà a insistere su Piemonte, Lombardia, Alpi, Prealpi e sull’Appennino centrale; qualche piovasco alternato a schiarite interesserà il Nordest. Una perturbazione atlantica ben più organizzata porterà maltempo diffuso al Nord-Ovest e la Sardegna verso il Centro e il resto del Nord con piogge localmente intense e diffuse manifestazioni temporalesche accompagnate da grandinate e a livello locale possibili trombe d’aria, ancora una volta sul Piemonte e poi sulla Lombardia.

Qualche grado in meno

Nei giorni successivi le precipitazioni continueranno a minacciare frequentemente le Alpi, il Piemonte, la Lombardia e i settori appenninici centrali. Le temperature subiranno un abbassamento di qualche grado soprattutto al Nord-Ovest e dove maggiori saranno i temporali, altrove si manterranno molto calde con valori estivi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto