La Lega nei Gazebo del 2-3 giugno lancia la Repubblica presidenziale

La Lega Nord non si associa alla richiesta di impeachment nei cofronti di Mattarella lanciato da Luigi Di Maio per coprire la sconfitta politica dei 5Stelle, ma propone un grande sondaggio nei gazebo che si apriranno sabato e domenica 2 e 3 giugno prossimi.

La Lega chiede che i suoi militanti si esprimano sull’eventualità di una Repubblica presidenziale, che sostituisca l’attuale sistema parlamentare. Ma la stessa richiesta svela una contraddizione clamorosa di Salvini: evidenzia, infatti, che – con questa Costituzione – Mattarella non poteva fare altro che esercitare le prerogative riservate al presidente e repingera il nome che non gli dava sufficienti assicurazioni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto