Nigeria: salvate 200 ragazze e 93 donne nelle mani di Boko Haram

Buone notizie per le donne dalla Nigeria. L’esercito ha reso noto di aver tratto in salvo 200 ragazze e 93 donne che erano nelle mani dei Boko Haram, distruggendo tre campi dei rivoltosi nella foresta di Sambisa, nel Nord-Est del Paese. Tra le quasi trecento donne liberate non ci sono, però, le studentesse rapite a Chibok ad aprile dell’anno scorso.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto