Pullman contro Tir: 43 persone coinvolte a Bologna, nessuno in pericolo di vita

Non c’è nessuno in pericolo di vita dopo l’incidente tra un pullman e un Tir sul raccordo autostradale bolognese A1-A14.

Secondo quanto riferito dall’Ausl di Bologna, diversamente da quanto si era appreso in un primo momento, sono 43 le persone coinvolte, di cui 27 incolumi.

 

Sedici i feriti in ospedale

Sedici i feriti trasportati in ospedale, otto al Maggiore di cui due in condizioni di media gravità, gli altri con un codice più lieve.

Gli altri otto sono stati portati al policlinico Sant’Orsola, anche questi in codici di lieve entità. Sono intervenute un’automedica, cinque ambulanze e un mezzo di coordinamento del 118.

Le prime notizie del 28 marzo

Un grave incidente ha coinvolto almeno un pullman pieno di persone e un Tir e ha richiamato diversi mezzi di soccorso. Il raccordo autostradale bolognese A1-A14, in direzione Sud è stato chiuso. Ci sarebbero una quarantina di feriti, di cui almeno due risultano gravi.

Sul posto anche la Polizia Stradale.
La chiusura è tra il casello Bologna-Casalecchio e il bivio del raccordo Bologna-Casalecchio-A14.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto