Alto Adige: i meli quest’anno fioriscono prima, le Pink lady da venerdì 31

L’inverno non è stato polare e quindi in Alto Adige la massima fioritura dei meli è prevista – in netto anticipo – attorno al 3 aprile.
È la seconda volta dall’avvio dei rilevamenti statistici a cura del Centro Sperimentazione Laimburg. La prima nel 2012.
Le statistiche riferite agli ultimi 4 anni parlano di fioritura sempre più anticipata con un maggior rischio di danni per le gelate. Questo trend si registra anche in altre aree frutticole a livello internazionale.

Nei frutteti di Vadena nei pressi del Centro Laimburg quest’anno si attende la fioritura massima, con almeno il 50 per cento dei fiori aperti, attorno a 3 e 4 aprile, circa 14 giorni prima della media sul lungo periodo riferita agli ultimi 42 anni (ovvero il 17 aprile).
L’evento è sorprendente dopo l’inverno 2016-17 piuttosto freddo.

Attesa la fioritura delle Pink Lady
Per il 31 marzo, è invece attesa la fioritura della varietà Cripps Pink (Pink Lady), come nel 2012, con undici giorni di anticipo rispetto alla media sul lungo periodo. Per questa tipologia di mela i rilevanti vengono eseguiti dal 1997.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto