Pesaro: detersivo al posto di acqua al ristorante, in prognosi riservata 2 giovani

Sono 2 i ventenni intoccati in un ristorante di Pesaro perché è stato servito loro detersivo ad alta concentrazione invece di acqua. È accaduto intorno alle 21 della vigilia di Pasqua. Il fatto, secondo la ricostruzione della squadra mobile, era dovuto al travaso del liquido nella bottiglia di acqua minerale senza rimuovere l’etichetta.

Il titolare rischia una denuncia

Dopo l’ingestione, i ragazzi hanno accusato forti bruciori allo stomaco e vomito. Un’amica che era con loro ha chiamato il 118 e all’ospedale sono stati sottoposto ad accertamenti vari, tra cui elettrocardiogramma e gastroscopia. Entrambi sono in prognosi riservata e alimentati con flebo. Ora il proprietario rischia una denuncia per lesioni colpose gravissime.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto