Berlino: Filippo Ganna oro mondiale nell’inseguimento su pista con il nuovo record

L’azzurro Filippo Ganna ha vinto la medaglia d’oro nell’inseguimento ai Mondiali di ciclismo su pista in corso a Berlino. Qualificatosi con il miglior tempo, che è anche il nuovo record del mondo (4’01″934, alla media di 59,520 kmh), Ganna ha battuto in finale lo statunitense Ashton Lambie,

Per il piemontese si tratta del quarto titolo mondiale della specialità, dopo quelli del 2016, 2018 e 2019. Quarto posto finale per il giovane Jonathan Milan, 19 anni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto