Ruby Rubacuori: “Vive alla giornata e sa come pagare l’affitto”

Parte a Milano davanti al gup Anna Laura Marchiondelli l’udienza preliminare del caso Ruby ter, quello per corruzione in atti giudiziari che potrebbe costare a Silvio Berlusconi e ad altre 30 persone un processo, dopo che l’ex premier è stato assolto dalle accuse di concussione e prostituzione minorile. Ma in attesa di sapere cosa accadrà, è la posizione di una delle persone più note in questa vicenda da parte del gup a richiamare di nuovo l’attenzione: Karima El Mahroug, al secolo Ruby Rubacuori, che secondo il suo avvocato “oggi vive alla giornata”.

aaaaruby03

Sospettata di aver incassato fino a 7 milioni

Nonostante il sospetto che abbia incassato tra i 5 e i 7 milioni di euro che avrebbe usato per comprare un ristorante con annesso pastificio e due edifici turistici in Messico, oltre a un investimento di 2 milioni investiti dalla marocchina a Dubai, adesso la ruota per la giovane marocchina sarebbe girata. Secondo il suo avvocato, la ragazza “si trova a Genova con la sua bambina, non lavora e ogni tanto rimane indietro con il pagamento dell’affitto di casa”.

aaaaruby02

“Lei è sempre stata trattata come un’imputata”

Inoltre “Ruby sta vivendo questa giornata”, aggiunge il legale, “con l’angoscia di un processo, anche mediatico, che riparte per la terza volta e dove lei ora è per giunta imputata. Anche se in verità è sempre stata un po’ imputata”. Quest’ultimo riferimento è ai processi precedenti istruiti intorno alla figura di lei e al suo rapporto con l’ex premier, per quanto lei non fosse sotto giudizio. E ora, se dovesse ritrovarsi, ha fatto sapere che non patteggierà, ma che affronterà il dibattimento.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto