Grammys: trionfa Bruno Mars con 6 su 6, Jay-Z a bocca asciutta (con 8 nomination)

Sei su sei. È Bruno Mars il re incontrastato del 60é appuntamento con i Grammys, gli Oscar della musica. Il cantante ha vinto tutti e sei i premi per i quali era nominato. Ha portato a casa anche il titolo per miglior album (“24K Magic”), “Record of the year” e miglior canzone (“That’s What I Like”).

“O mio Dio – ha detto il performer -. Grazie mille a tutti ragazzi, wow. Voglio dedicare questo premio agli autori (come Babyface, Teddy Riley Jimmy Jam e Terry Lewis)”.
Con i sei premi conquistati oggi, ora Bruno Mars si porta a 11 Grammy in carriera.

La delusione di Jay-Z a mani vuote

Jay-Z, che dominava le nomination in 8 categorie, è tornato a casa a mani vuote. Ha perso anche nella categoria dedicata ai rapper, vinta da Kendrick Lamar, che ha conquistato cinque Grammys, compreso il miglior album rap (“DAMN”) e la miglior canzone rap (“HUMBLE”).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto