Ryanair, secondo sciopero: voli a rischio in Europa dal 2 al 4 settembre

Inizierà dalla Gran Bretagna, ma potrà avere ripercussioni in tutta Europa, Italia compresa. Sono in vista infatti possibili disagi per chi viaggia con Ryanair. Il sindacato autonomo dei piloti Balpa (British Airline Pilots Association) ha proclamato un doppio sciopero per protestare contro il trattamento economico e per il comportamento antisindacale attribuito all’azienda irlandese. L’astensione dal lavoro è stata fissata, dopo la prima di 48 ore del 22 e il 23 agosto agosto, per 60 ore fra il 2 e il 4 settembre.

Le ragioni della protesta

L’azione è stata decisa, dopo “decenni di rifiuti dell’azienda di firmare accordi sindacali”, sulla base di varie contestazioni sul calcolo delle pensioni, sulla garanzie assicurative, sui benefici legati alla maternità o alla paternità, su rimborsi e struttura dei salari. Ad agosto nel Regno Unito è in programma anche uno sciopero dei piloti della British Airways, promosso sempre dalla Balpa.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto