Foto delle vacanze social: 5 consigli per il pieno di “mi piace”

Meglio evitare i selfie, più consigliate le foto di “vita vissuta”, privilegiare alcune pose e attenzione all’esposizione. Sono alcuni dei consigli che la modella Emily Ratajkowski (nella foto di apertura e sotto) affida al quotidiano Le Figaro per pubblicare sui social network foto “che piacciano almeno a più di 10 persone”.

aaafotosocial02

Primo: pancia in dentro petto in fuori

Primo. “Ci sono ovviamente angoli migliori di altri”, dice la modella, “se si sta in piedi, di profilo o di pancia, si può far intravedere un po’ il lato B, creando una sorta di arco, ma nello stesso tempo bisogna pensare a tenere contratti i muscoli dello stomaco”. Detto in modo più semplice, “pancia in dentro petto in fuori” e magari si sorride dato che un sorriso è il miglior alleato per piacere.

aaafotosocial03

Secondo: attenzione alla luce

Vanno bene il pieno sole e i riverberi. Ma attenzione alle antiestetiche ombre: quelle delle braccia sul corpo o di un ombrellone proprio su un punto chiave che si vuole mostrare.

aaafotosocial04

Terzo: controsole per attenuare i difetti fisici

Avete fatto le ore piccole la notte precedente e la mattina vi ritrovate grandi occhiaie? Ecco, il controsole è ciò che fa per voi perché le nasconderà o le renderà comunque meno evidenti. Lo stesso si dica per qualche altro difetto fisico.

aaafotosocial05

Quarto: fa caldo, ma niente sudore

Bene ai riflessi da crema che protegge dal sole, ma quando vi mettete in posa ricordate di asciugare il sudore: non c’è niente di peggio di una fronte lucida o dei peli del volto “esaltati” dalle goccioline.

aaafotosocial06

Quinto: selfie addio, meglio vivere

Un tuffo in piscina, una risata collettiva, una rincorsa sulla spiaggia. Sono tutti consigli con cui sostituire gli autoscatti che ormai hanno invaso i social e che troneggiano sulla maggior parte delle bacheche. Meglio insomma mettere da parte un po’ di egocentrismo.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto