Lattuga, noci, arance e mele: i cibi alleati delle donne contro l’invecchiamento

Arance, succo d’arancia, mele, pere, lattuga, normale o del tipo romano, e noci. Questi i “super-cibi” alleati delle donne nel processo di invecchiamento. Il loro consumo è infatti collegato a un minor rischio di fragilità e a una maggiore capacità di movimento, quindi a un tasso ridotto di indebolimento e invalidità fisica legata all’età.

aaaacibidonne02

Studiata la qualità della dieta

È quanto emerge da uno studio del Brigham and Women’s Hospital, pubblicato su Journal of Nutrition. Gli studiosi hanno messo in rapporto la qualità della dieta (misurata in base a un indice specifico, l’Alternative Healthy Eating Index) con la compromissione delle funzioni fisiche in 54.762 donne nell’ambito di uno studio denominato Nurses’ Health Study, sulle infermiere, durato 30 anni.

aaaacibidonne03

Ogni 4 anni questionari

Le funzioni fisiche sono state misurate ogni 4 anni e così la qualità della dieta con appositi questionari, dal 1992 al 2008. Dai risultati è emerso che coloro che mantenevano nel corso del tempo una dieta sana risultavano avere meno problemi a livello fisico con l’età e in particolare molta frutta e verdura, poche bevande zuccherate gassate e poco sale, oltre a un moderato consumo di alcol avevano un’influenza positiva. Tra i singoli alimenti, quelli che mostravano di essere correlati a un minor declino dal punto di vista fisico erano proprio lattuga, noci, arance, mele e pere.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto