Cornetti al miele? Report accusa: “Ce n’è solo l’8%” (video)

Miele che non sarebbe vero miele, se non in una percentuale ridotta (l’8%) e come aroma. Lo afferma la trasmissione televisiva Report che, nell’anticipazione della puntata anche andrà in onda domenica prossima, 31 maggio, fa il punto sulla composizione del ripieno delle brioche vendute nei bar a marchio Autogrill.

In base agli ingredienti, è un “preparato di glucosio”

L’inchiesta, firmata da Bernardo Iovine, pone a confronto la composizione dei cornetti per la colazione al miele e le parole di Nicola Caramaschi, direttore qualità e sicurezza di Autogrill. “È 100% miele?” chiede il giornalista. “Assolutamente”, risponde il manager. Ma quanto il cronista snocciola l’elenco degli ingredienti, emerge che si tratta di “è un preparato di glucosio, olio di palma e zucchero per il 92%; solo il restante 8% è vero miele”.

“Margarina al posto del burro”

Non una particolarità della società di ristorazione, ma una costante in tutto il Paese anche sotto altri punti di vista. “Il 90% dei cornetti e delle brioche vendute sul territorio nazionale è fatto con la margarina”, scrive il Corriere della Sera nel lancio della nuova puntata della trasmissione di RaiTre. “Le farciture spesso hanno come primo ingrediente non la marmellata, ma il glucosio. Report ha raccolto le etichette nei bar e nelle pasticcerie italiane e le ha sottoposte a un medico nutrizionista e a un ecotossicologo”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto