Pezzi di metallo nelle brioche congelate Conchiglia gianduia di Lidl: ritirate

Pezzi di metallo nelle brioche congelate Conchiglia gianduia di Lidl. Il ministero della Salute ha ordinato il richiamo dei lotti preparati il 14 e il 15 febbraio 2018 (scadenza all’8 febbraio 2019) e prodotti nello stabilimento Lidl Trento.

“Non consumate il prodotto”

Le confezioni pesano 68 grammi e il problema sarebbe stato determinato dalla materia prima, una partita di grassi vegetali, all’interno del semilavorato. Dunque, scrive il ministero sul suo sito, “si invitano i consumatori che avessero acquistato il prodotto a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per il rimborso”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto