Residui di antibiotici nella carne di suino: ritirato il cotechino Mainelli Romano

Residui di antibiotici sulfamidici nella materia prima. la ragione per cui il ministero della Salute ha richiamato il cotechino da cuocere del salumificio Mainelli Romano. Il ritiro ha riguardato i lotti 18431921 e 18431931 con scadenza al 4 gennaio 2020. Prodotto a Oleggio, in provincia di Novara, l’alimento è commercializzato nella confezione sottovuoto da 500 grammi.

Prodotto da non consumare

La raccomandazione è di non consumatore il cotechino e di riportarlo al punto vendita per il reso merce. Qui i clienti potranno scegliere se farsi rimborsare o se optare per un altro prodotto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto