Champions: alle 18,55 Shakhtar-Inter, alle 21 Atalanta-Ajax (tutte su Sky)

Trasferta ucraina per l’Inter di Antonio Conte, che nella 2ª giornata del Gruppo B di Champions League sfida lo Shakhtar Donetsk di Luís Castro.

Gli arancio-neri stasera padroni di casa guidano il Girone con 3 punti, avendo battuto fuoricasa nel primo impegno il Real Madrid, mentre i nerazzurri inseguono con un punto dopo il pareggio interno per 2-2 contro i tedeschi del Borussia M’Gladbach.

Le due formazioni si sono affrontate 3 volte nella loro storia nelle Coppe europee, ma si tratta del primo incrocio in Champions League: il bilancio è di 2 vittorie dei milanesi e un pareggio. L’ultimo confronto risale alla semifinale di Europa League della scorsa stagione, che vide l’Inter travolgere con un perentorio 5-0 la formazione ucraina.

A Conte serve il miglior Lukaku (nella foto) per conquistare la vittoria.

La partita sarà trasmessa in esclusiva Sky con inizio alle 18,55.

Atalanta-Ajax

Atalanta-Ajax si gioca nel nuovo stadio di Bergamo, alle 21 (diretta Sky). “Dispiace giocare questa seconda Champions League senza pubblico, ma la pandemia sta togliendo a tutti – la premessa di Gian Piero Gasperini alla vigilia -. Restano l’orgoglio e la soddisfazione di poterlo fare qui dopo aver dovuto emigrare a Reggio Emilia per l’Europa League e poi a San Siro”.

Sulla stessa scia dell’allenatore dell’Atalanta, in videoconferenza prima della rifinitura, Hans Hateboer: “E’ un peccato che non possano esserci tifosi, famiglia e amici: giocare contro l’Ajax per un olandese fuori dall’Olanda è speciale. Sarà difficile per gli avversari giocare a casa nostra, perché sanno che anche noi abbiamo dei valori”.

Da queste parti il Covid-19 ha mietuto quasi 6.300 vittime, ma ci si sforza di parlare di pallone. “Dal punto di vista tattico siamo completamente diversi. Loro sono un laboratorio di soluzioni diverse e innovative in campionato – osserva il tecnico -. Un po’ meno in Champions dove il livello è più equilibrato. Come società resta un mio punto di riferimento sotto l’aspetto delle idee, perché ne propone di molto efficaci”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto