Emergenza rifiuti in Campania: assolto Antonio Bassolino

Assolti l’ex governatore della Regione Campania Antonio Bassolino e l’ex capo della polizia Alessandro Pansa dall’accusa di omissione di atti di ufficio in relazione alla presunta “epidemia colposa” legata all’emergenza rifiuti. Lo ha deciso la quarta sezione del tribunale di Napoli.

Si contestavano le cause dell’epidemia

Bassolino, di cui si parla spesso in questo periodo in relazione a una ricandidatura a sindaco di Napoli, era imputato in forza della veste istituzionale mentre Pansa come commissario straordinario dal 2007 al 2008 per l’emergenza. L’accusa riguardava la presunta mancata rimozione delle cause della epidemia.

Il pm aveva chiesto l’assoluzione

Anche il pubblico ministero Ida Frongillo, a conclusione della requisitoria, aveva chiesto l’assoluzione degli imputati. Tra gli assolti vi sono anche alcuni sindaci della Campania.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto