Formula 1: si comincia dal Barhein, alle 16 la diretta per la Pole

Max Verstappen davanti a tutti con Lewis Hamilton di poco dietro. Se il buon giorno si vede dal mattino, a giudicare dal primo venerdì di prove libere della stagione 2021 di Formula 1, sarà la sfida tra i due numeri uno di Red Bull e Mercedes ad accendere il Mondiali che domani, domenica 28 marzo, prenderà il via sul circuito di Sakhir in Bahrain.

La diretta Sky per la Pole alle 16 di oggi.

Alle spalle dei big

Subito alle spalle dei due big una promettente McLaren con Lando Norris e Daniel Ricciardo, ma anche una bella Ferrari con Carlos Sainz autore di un quarto tempo assoluto che fa ben sperare soprattutto se si guarda al passo gara di tutto rispetto sfoderato dal pilota spagnolo sbarcato quest’anno a Maranello per sostituire il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel. A rendere più vivaci le prime due sessioni di libere in Bahrain il nuovo format con la riduzione a una sola ora rispetto ai novanta minuti consueti, con i vari team costretti a stringere i tempi e a girare il più possibile. In chiave spettacolo positivo anche il fatto di avere visto al termine delle due sessioni sedici vetture racchiuse in un secondo a sintetizzare in termini di performance quanto già visto nei test invernali sempre a Sakhir.

In chiara difficoltà Valtteri Bottas, autore del quinto tempo, che ha definito la sua Mercedes “una vettura inguidabile”, mentre a rallentare rispetto alla prima sessione è anche la Ferrari di Charles che non è riuscito a far meglio di un dodicesimo tempo.

Authors
Alto