Panni stesi in casa: c’è il sistema per farli asciugare in fretta anche d’autunno

Il bucato d’autunno o d’inverno può diventare un problema se non si dispone di molto spazio a casa e la presenza di una famiglia numerosa impone di fare più lavatrici la settimana. Ecco allora qualche consiglio per favorire un’asciugatura più rapida dei panni messi a stendere. Il primo riguarda il tasso di umidità nell’ambiente, che va ridotto. Se non si dispone di un deumidificatore, qui si trova il procedimento per farsene uno a casa con una bottiglia di plastica e il sale.

a-bucato02

Meglio 2 centrifughe

Un secondo consiglio è quello di fare 2 centrifughe invece di una: riducendo l’acqua che impregna i tessuti, si possono contrarre i tempi di asciugatura. Bene stendere in bagno, sfruttando i vapori e il calore proveniente dalla doccia o dalla vasca da bagno ogni volta che ci si lava. Quando si stende, poi, va lasciato un po’ di spazio tra un capo e l’altro in modo che prendano i capi più aria.

a-bucato03

C’è il trucco del ventilatore

Meglio posizionare poi lo stendibiancheria più vicino possibile ai termosifoni stendendovi sopra biancheria e calzini. Nel caso di lenzuola, federe, accappatoi e altri capi ingombranti, si può infine ricorrere a un ventilatore da puntare sui tessuti: il getto d’aria sarà d’aiuto per accorciare i tempi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto