Sergio vince il 15° Amici, battuta a sorpresa Elodie (ma la critica la premia)

Sergio vince – nella foto di apertura – la quindicesima edizione di Amici.
  Si tratta, in qualche modo di una sorpresa perché  il cantante ventiquattrenne, nato a Los Angeles da mamma messicana e papà haitiano, ha battuto nello scontro finale la pronosticatissima Elodie (nella foto in baso), che però ha conquistato il premio della critica.

Terzo si è classificato Gabriele, unico ballerino in gara, davanti a Lele.

aaaaaa-elodie

Maria De Filippi: “Noi sappiamo rinnovarci”

L’abilità di rinnovarsi e superare indenne gli anni e le generazioni, un cast importante e coeso, la capacità di riuscire a parlare anche di attualità e l’idea – rispetto agli altri talent – di dare spazio non solo alla musica, ma anche alla danza: sono questi gli elementi che fanno di Amici, il talent di Canale 5 che ieri sera ha chiudo con una finalissima a quattro (unica diretta di quest’anno), un programma che dopo 15 anni continua a macinare ascolti e successi.

Ma l’asso nella manica di Mediaset – uno dei pochi rimasti al Biscione – è la “solita” Maria De Filippi (nella foto in basso), che non vuole sentir parlare di “miracolo” personale, né di aver spostato l’attenzione su un cast ricchissimo a scapito dei ragazzi.

 

aaaaaa-defilippi

“Non voglio essere come la Juventus”

“Il merito è di tutti, dal cast alle maestranze. Non voglio essere come la Juventus che vince sempre. Bene se vinco, ma so che arriverà il giorno in cui perderò. Ma si vive lo stesso – ha spiegato Maria, evitando la polemica sugli ascolti e sulla sfida con Ballando con le Stelle e Milly Carlucci.

Il miracolo vero – ha aggiunto – è lo share che tocchiamo (picchi del 40%, ndr), quando per un talent credo che il dato giusto sia intorno al 10-11% come The Voice.

Ciò che mi rende orgogliosa è che nel tempo con Amici siamo riusciti a superare anche i pregiudizi delle case discografiche.

Nelle prime edizioni venivamo guardati con sospetto, ora sono i discografici stessi che vengono da noi e scelgono i ragazzi”. E così, ancora prima della fine del programma, i tre cantanti finalisti sono già sotto contratto (e con dischi in uscita o già usciti).

 

aaaaaa-amici

I finalisti hanno già un contratto discografico

Lele e Sergio con la Sony, Elodie (la più richiesta) con la Universal (la ragazza con i capelli rosa e il ragazzone che arriva da Los Angeles già si alternano al primo posto su iTunes e dovrebbero essere loro a giocarsi la vittoria finale).

Anche Chiara, uscita qualche settimana fa dalla scuola di Canale 5, ha firmato con la Ultrasuoni. E per Gabriele il ballerino, vincitore di categoria e in quarto finalista, si sta cercando di chiudere con un’importante compagnia di danza. Con grande soddisfazione dei quattro coach: Emma ed Elisa per i bianchi, Nek e J-Ax per i blu.

Amici, come ha sottolineato il direttore di rete Giancarlo Scheri, “è diventato un ufficio di collocamento”. Una macchina, tra l’altro, che non si ferma mai, con i provini per l’edizione 2016, già partiti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto