Nuova inchiesta su Stamina: arrestato Davide Vannoni

Davide Vannoni è stato arrestato dai carabinieri del Nas nell’ambito di una nuova inchiesta sul metodo Stamina. È indagato dal pm torinese Vincenzo Pacileo per associazione per delinquere per aver aver continuato all’estero la sua “pratica”, definitivamente bocciata dalle autorità e dai tribunali italiani.

In Georgia con 750 pazienti

In particolare in Georgia, secondo quanto rivelato da servizi giornalistici fin dall’estate 2016, aveva ricevuto 750 pazienti. Vannoni scavalcava così lo stop in patria decreto anche da due diversi comitati scientifici.

Guai anche per la storica assistente

Poche settimane fa la procura di Torino aveva ipotizzato l’associazione per delinquere per il discusso fondatore del metodo Stamina e per la sua assistente Erica Molino, biologa, che già aveva patteggiato 19 mesi carcere.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto