Melegatti: la ripresa continua, pronti 1,8 milioni di colombe per Pasqua

In piena attività lo stabilimento Melegatti di San Giovanni Lupatoto, nel Veronese. L’azienda, infatti, è pronta per le festività pasquali con le colombe tradizionali e i nuovi prodotti, tra cui la Colomba Cereali antichi.

Impegnati anche 117 stagionali

La produzione ha raggiunto quota 1,8 milioni di colombe che saranno distribuite in tutta Italia, isole comprese, e sono 117 i pasticceri stagionali impegnati nella produzione che si sono uniti alle 38 risorse a tempo indeterminato già presenti in Melegatti.

Aperto lo spaccio interno

Per la campagna di Pasqua riapre anche lo spaccio all’interno dello stabilimento di San Giovanni Lupatoto. Per acquistare le colombe presso il punto vendita interno, c’è tempo fino a sabato 20 aprile.

Melegatti riapre con 35 dipendenti, panettoni e pandoro pronti per Natale, le notizie del 21 novembre 2018

Ci saranno i panettoni e i pandoro Melegatti anche questo Natale. Per un pelo, ma ci saranno, visto che martedì 20 novembre la storica azienda ha ripaerto con 35 dipendenti.

È stata conclusa, infatti, l’acquisizione con la curatela del Tribunale di Verona. Sono terminate le operazioni di cessione della Melegatti. Il pandoro veronese, con 124 anni di storia, è ora di proprietà della famiglia di Roberto Spezzapria, l’imprenditore veneto che con il figlio Giacomo ha rivitalizzato lo storico marchio dolciario italiano che rischiava di scomparire definitivamente.

L’azienda riapre e riparte con 35 dipendenti a tempo indeterminato, per lo più ex lavoratori dello storico brand, frutto del recente accordo sindacale, ai quali seguiranno nei prossimi mesi ulteriori assunzioni. Auguri a tutti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto