“The Voice”: buon esordio e c’è pure Paola Iezzi

Buon esordio per The Voice, il talent avviato ieri in prima serata su Rai2. Senza Raffaella Carrà e senza la rivelazione dell’anno scorso, Suor Cristina, il talent ha sfiorato il 13% di hsare, con 3 milioni e mezzo di telespettaori. Decisamente un buon avvio per la malmessa seconda rete Rai.
A sorpresa l’esordio di Paola Iezzi (nella foto) dell’ex duo Paola e Chiara. La cantante (nella foto) ha cambiato look e si è fatta mora.
Le notizie del 25 febbraio
Torna da stasera la musica firmata The Voice, al via di mercoledì in prima serata su Rai2 con la sua terza edizione.
Confermati i coach J-Ax, vincitore della scorsa edizione con Suor Cristina, Noemi e Piero Pelù, mentre la poltrona occupata lo scorso anno da Raffaella Carrà, per l’edizione 2015 del talent è stata affidata alla coppia formata da Roby e Francesco Facchinetti (tutta la squadra nella foto in evidenza).”L’uomo da battere è J-Ax – dice Pelù – che questa volta non potrà contare sull’intervento di santi in paradiso”. Ogni riferimento a suor Cristina, rivelazione della scorsa edizione non è puramente casuale.
aaaaasuorcristina
Suor Cristina e la superiora “difficile”
A quanto si dice la suora-rivelazione (nella foto) sta anche passando un momento difficile per l’arrivo nel suo convento di clausura di una superiora che non gradisce la sua sovra-esposiozne mediatica.
Ma non si sa se la notizia corrisponde al vero o se rientra nei gossip che un personaggio come la suora-canterina alimenta.
Condivisione
Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto