Netflix down ieri sera per un guasto che ha colpito diversi paesi (tra cui l’Italia)

Netflix, il servizio tv in streaming, è andato fuoriuso ieri sera in diversi Paesi, fra cui l’Italia. Immediatamente centinaia di utenti, “orfani” del servizio, si sono riversati sui social network, e l’hashtag #netflixdown è entrato rapidamente fra i trend topics. Netflix, tramite il suo profilo Twitter, ha confermato i problemi, spiegando di essere al lavoro per risolverli.

Il down arriva soltanto due giorni dopo il balzo compiuto dall’azienda a Wall Street. La tv in streaming ha fatto il pieno di abbonati, infatti, e i suoi titoli sono saliti di oltre il 10%, consentendole di entrare nel club delle società che valgono più di 100 miliardi di dollari.

Netflix ha chiuso il quarto trimestre con 8,33 milioni di abbonati in più, di cui 6,36 milioni nuovi abbonati a livello internazionale e 1,98 milioni in più negli Stati Uniti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto