Rischio intossicazioni con il misto 5 cereali “C’è di buono”: via dal commercio

Il “bacillus cereus” è alla base di intossicazioni alimentari con crampi e disturbi gastro-intestinali. Rintracciato nel misto 5 cereali “C’è di buono”, il prodotto è stato ritirato dal commercio su disposizione del ministero della Salute e dai supermercati Esselunga. Due i lotti richiamati: sono quelli che corrispondono alle date di scadenza fissate al 31 luglio 2020 e al 1° agosto 2020.

Numero verde per maggiori informazioni

Prodotta dalla Pedon di Molvena (Vicenza), la confezione è quella da 500 grammi e la raccomandazione è quella di riconsegnare quelle acquistate al punto vendita. Per informazioni, si può contattare il produttore al numero verde 800.03.44.37.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto