Angelina Jolie a un anno dal divorzio: “Voglio perdonare Brad se ha capito la lezione”

Giusto un anno fa, a fine settembre 2016, Angelina Jolie compilava i documenti per la richiesta di divorzio da Brad Pitt e ora si è detta pronta al perdono. La notizia di alcune settimane fa sulla sospensione delle pratiche di separazione aveva fatto sperare i fan della coppia, una delle più innamorate e invidiate di Hollywood per oltre dieci anni, e ora le parole pronunciate dall’attrice e regista in un’intervista al settimanale italiano Oggi sembrano annunciare un ricongiungimento imminente.

“La chiave è la giustizia”

“Penso che fare questo film abbia intaccato e influenzato la storia tra me e Brad”, ha dichiarato l’attrice in riferimento a “Per primo hanno ucciso mio padre”, già disponibile su Netflix. “Credo nella giustizia e senza giustizia è praticamente impossibile arrivare a un perdono completo. Posso riconciliarmi se sento che c’è stata qualche forma di giustizia e qualche lezione imparata”.

Il percorso di Brad

La porta è aperta, dunque, verso l’ex, che in questo anno ha lavorato su se stesso senza mai fermarsi un attimo: si è disintossicato dall’alcol, ha lottato contro i suoi fantasmi e ha raccontato tutte le sue preoccupazioni più intime a cuore aperto su Gq. “Lo ripeto spesso ai miei figli: non conservate rancore, non augurate del male a nessuno, evitate l’odio”, ha continuato nell’intervista. “Ma la verità è che esiste il giusto e lo sbagliato, il comportamento criminale e la crudeltà alla quale dobbiamo opporci”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto