Ikea, ritirata la luce Patrull: “Espone a rischio folgorazione”

Dopo i cancelletti a rishio caduta per i bambini, tornano d’attualità i nuovi problemi per i prodotti Ikea, che ha richiamato in tutto il mondo la luce notturna con sensore, la Patrull, venduta anche in questo caso per i più piccoli. Motivo: si potrebbe prendere la scossa. È già avvenuto e l’incidente si è verificato in Austria. Qui un bambino di 19 mesi ha tentato di estrarre la presa della lampada ed è stato colpito da una scossa elettrica he lo ha ferito a una mano. E sul Corriere della Sera di oggi, a pagina 36, compare un annuncio a pagamento (nell’immagine sotto) che sottolinendo il “rischio folgorazione”.

ikeaannuncio

Rimborso anche senza scontrino

Dunque la raccomandazione dell’azienda è quella, a chi avesse acquistato la lampada, di riportarla in qualsiasi punto vendita Ikea e si verrà rimborsati sul posto. Per il rimborso non è necessario lo scontrino fiscale e per chi avesse necessità di ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti al numero verde 800 92 46 46, attivo dalle 9 alle 20 dal lunedì al sabato. “Abbiamo esaminato oltre 600 luci Patrull”, scrive una nota dell’azienda, “senza riscontrare alcun problema. Ciò nonostante, Ikea ha deciso di richiamare il prodotto per scongiurare il rischio di ulteriori incidenti”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto