Cinema ritrovato a Bologna: cineconcerto con Tempi moderni stasera in piazza

Da stasera – sabato 25 giugno – al 2 luglio straordinaria kermesse a Bologna con un ricco e variegato cartellone “acchiappa tutti”. Inizia la XXX edizione de Il cinema ritrovato, una bella iniziativa cresciuta anno dopo anno per i cinefili bolognesi. Si può partire citando la sezione “Cento anni fa”, dedicata alle più importanti pellicole uscite nel 1916.

 

aa-cinemaritrovato

Tempi moderni, in piazza Maggiore con l’Orchestra del Teatro comunale di Bologna

L’inaugurazione affidata – il 25 giugno – a “Tempi moderni” di Charlie Chaplin, uno dei massimi capolavori del ventesimo secolo che verrà proiettato in Piazza Maggiore con le musiche originali eseguite dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Timothy Brock.

Il 29 giugno ancora Chaplin

Mercoledì 29 giugno, protagonisti delle altre due serate di cineconcerto. Ci sarà ancora Chaplin con “Il monello”, con la partitura chapliniana del 1971 restaurata e rivista da Timothy Brock, e Buster Keaton di “The High Sign” e “Cops”.

 

Ma anche Il sorpasso, Il laureato, Amarcord e tanti altri

Ma tra le serate in Piazza Maggiore si segnalano anche altri restauri di grandi film come “Il sorpasso”, “Il laureato”, “Amarcord” e così via.

Omaggi a Marlon Brando e Mario Soldati
Importanti poi gli omaggi a personalità che hanno segnato la storia del cinema: da Marlon Brando (in programma capolavori come “Il Padrino” e “Apocalypse Now”) a Mario Soldati (“Piccolo mondo antico” e “Malombra”). .
Per gli amanti della Hollywood più tradizionale da segnalare – infine – “Universal Pictures: Laemmle Junior”, selezione dei migliori film della casa di produzione americana realizzati dal 1929 al 1935.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto