Venezia: crolla un pilone per le raffiche di vento, traffico bloccato

Tragedia sfiorata a Venezia. Un pilone per la segnaletica è crollato sul Ponte della Libertà, per le raffiche di vento che hanno colpito la città. La strada d’accesso è interrotta, il traffico è bloccto in entrambe le direzioni. Per pura fortuna, viste le immagini impressionanti, nessun mezzo o persone sono rimasti coinvolti.

Nel crollo, il pilone ha tranciato la linea elettrica del tram, rendendo così inservibile la linea. L’incidente si è verificato sulla corsia che da Mestre porta a Venezia, ma il traliccio ha occupato anche parte dell’altra corsia. Il traffico è bloccato e l’accesso al ponte è consentito solo ai mezzi d’intervento.

Nella città solo in treno

Alle 12,30, dopo l’incidente in città si poteva arrivare solo in treno. Tutti i bus vengono dirottati a Mestre Fs. L’azienda dei trasporti invita tutti coloro che siano in procinto di recarsi a Venezia di non usare l’auto, ma il treno.

L’intervento di rimozione è lungo, dato che i Vigili del Fuoco prevedono che per la rimozione saranno interessati anche i cavi aerei del tram e sarà necessaria la disponibilità dell’intera corsia del Ponte della Libertà sgombra da veicoli.

Si segnala che questo è il seocndo episodio del genere in poche settimane.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto