Reddito di inclusione a 485 euro al mese, dall’1/12 le domande all’Inps

Parte il reddito di inclusione, la prima misura nazionale di contrasto alla povertà: dal 1° dicembre – si legge in una circolare dell’Inps pubblicata il 23 novembre – sarà possibile fare la domanda per la misura che oltre a un beneficio economico prevede un progetto personalizzato per la persona in situazione di bisogno.

Il beneficio – che in prima battuta riguarderà le famiglie con minori, disabili, donne in gravidanza a quattro mesi dal parto e over 55 disoccupati – avrà un tetto di 485 euro al mese (5.824,80 l’anno).

Nella foto in apertura: il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto