Salerno: faceva prostituire la figlia di 13 anni, arrestata insieme a un uomo di 62 anni

Ecco una madre davvero senza scrupoli. È stata arrestata a Castel San Giorgio, un comune dell’interno in provincia di Salerno. La donna faceva prostituire la figlia di soli 13 anni e lei stessa si prostituiva.

I carabinieri hanno arrestato due persone, la mamma della ragazzina e l’uomo che abusava della giovane, un sessantaduenne di Castel San Giorgio.

Accusata di organizzazione della prostituzione minorile

La donna è stata accusata di favoreggiamento e organizzazione della prostituzione minorile della figlia tredicenne nonché di concorso, con l’uomo, per non aver impedito il reato, nel delitto di atti sessuali compiuti dall’anziano con la ragazzina.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto