La cometa Neowise dà spettacolo, è la protagonista delle notti d’estate

La cometa C/2020 F3 Neowise dà spettacolo, dopo aver raggiunto la distanza minima dalla Terra. Scoperta in marzo e viisibile a occhio nudo ormai dai primi di giugno, è la vera protagonista del cielo di queste notti d’estate e si prevede che continui a essere ben visibile almeno fino a metà agosto.

In realtà l’altezza della cometa sull’orizzonte non sarà mai elevata, quindi gli esperti consigliano di armarsi di un piccolo binocolo e osservarla da luoghi lontani dalle luci dei centri abitati.

 

L’aiuto del virtual Telescope

Per chi ha voluto darle un’occhiata più dettagliata, l’occasione è stata la diretta organizzata dal Virtual Telescope alle 21,30 del 23 luglio, che il canale Ansa Scienza ritrasmette in streaming, con il commento dell’astrofisico Gianluca Masi.

L’occasione è stata ancora più preziosa perché dal 23 luglio la cometa sarà visibile soprattutto la sera per l’effetto combinato dell’allontanamento della cometa dal Sole e il moto orbitale della Terra.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto