Palinsesti Rai: Carlo Conti re di Sanremo e Fazio nel nuovo Rischiatutto

Palinsesti Rai: a presentare nel 2016 il Festival di Sanremo sarà Carlo Conti, a cui è stato dato anche il ruolo di direttore artistico della manifestazione canora, e tra i quiz Fabio Fazio raccoglierà il testimone di Mike Bongiorno per riproporre il leggendario Rischiatutto. Sono le novità (non sempre nuove, tuttavia) presentate da viale Mazzini dall’autunno 2015 alla primavera 2016 che, nelle parole del direttore di RaiUno, Giancarlo Leone, vedrà tornare anche “Il processo del lunedì”.

RaiUno: salotti glamour, cronaca e prove del cuoco

Per quanto riguarda la rete ammiraglia della Rai, il primo canale, arriva un nuovo reality con 3 nonne come protagoniste. Domenica in, invece, passa a Salvo Sottile e Paola Perego, che comparirà anche nella trasmissione “Il dono” mentre Massimo Giletti sarà ancora il volto dell'”Arena”, Antonella Clerici quello di “Ti lascio una canzone” e, come sempre della “Prova del cuoco”. Carlo Conti, a cui si assicura anche la conduzione di un altro Festival di Sanremo (probabilmente quello del 2017), comparirà pure in “Tale e quale show”, Fabrizio Frizzi in “L’eredità” e “La vita in diretta” sarà affidata invece a Cristina Parodi e Marco Liorni. Milly Carlucci sarà invece la reginetta del sabato sera con “Ballando con le stelle”.

RaiDue: reality con i vip alla conquista del Monte Bianco

Sul secondo canale parte un nuovo reality show dal Monte Bianco con Caterina Balivo e qui 7 vip, quasi a rispondere all’Isola dei famosi di Mediaset, cercheranno di conquistare le vette più alte a fianco di guide alpine. Tra i programmi confermati, “Pechino Express”, “The Voice” e “Made in Sud” e “Sereno Variabile”. In seconda serata, invece, farà il suo esordio in “Sorci Verdi” J-Ax con monologhi all’insegna del politicamente scorretto.

RaiTre: tante le conferme e Miriam Leone in una fiction

Sulla terza rete, la serata centrale sarà quella del giovedì con il lancio di un programma musicale in 4 puntate dedicato alla casa discografica Rca e agli anni Sessanta. “Indovina chi mi sposo”, invece, è un docureality sui matrimoni tra appartenenti a etnie differenti mentre il venerdì sera verrà proposta la fiction “Non uccidere” con Miriam Leone (già protagonista di 1992) e Monica Guerritore. Immancabile la conferma di “Che tempo che fa” con Fabio Fazio (che fa il bis insieme al “Rischiatutto”) e Luciana Littizzetto, di “Report” con Milena Gabanelli, di “Presa diretta” con Riccardo Iacona, di “Ballarò” con Massimo Giannini e di “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto