Dalla bava di lumaca e al latte d’asina: la bellezza “bio” che piace agli italiani

I rimedi naturali per le cure di bellezza piacciono agli italiani, almeno in base a un’indagine di Ipr marketing presentata da Coldiretti all’agribeauty innovativa del contadino ad Expo nel padiglione “No farmers no party”. E più nello specifico, a preferirli è una percentuale rilevante degli intervistati, il 71%, che li predilige ai prodotti commerciali. Quali sono questi rimedi naturali? Per combattere le rughe la testa della classifica se la guadagna la bava di lumaca, per lo scrub per la pelle lo spumante, per le creme la vite. E poi ancora latte d’asina per il bagno, uva biologica per le lezioni per il corpo e la ciliegia per il viso.

Vantaggi per consumatrici e operatori di settore

“L’agribeauty contadino”, ha scritto Coldiretti in una nota parlando dei vantaggi per le consumatrici soprattutto e per gli operatore del settore, “è un esempio eclatante della nuove opportunità che offre l’agricoltura italiana. In molti si sono infatti rimboccati le maniche reinventandosi il lavoro dei campi e dando vita ad una nuova professione che non solo permette alle aziende di diversificare la propria attività, ma consente anche al consumatore amante del benessere di avere nuove opportunità tutte naturali”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto