Maturità: orali senza ansia con yogurt, pasta e pesce

Passati gli scritti degli esami di maturità, adesso si avvicinano gli orali e per arrivarci nel pieno delle proprie energie da Skuola.net arrivano i consigli alimentari dell’Associazione italiana gastronterologi ed endoscopisti ospedalieri (Aigo). Che raccomandano di limitare i dolci per evitare picchi di zuccheri e di preferire la pasta che si trasforma in energia.

Combattere l’ansia fin da colazione

Per la prima colazione l’alimento principe è lo yogurt da mischiare con ciò che si preferisce, dalla frutta ai cereali, e oltre alle proprietà nutrizionali che ha già di per sé, ecco che da una recente ricerca scientifica dell’università della California emerge un altro pregio: aiuta a combattere l’ansia attraverso l’apporto benefico alla flora intestinale grazie ai probiotici.

Pasta e pane per il buonumore

Le energie fisiche e mentali sono importanti, ma per affrontare in serenità le prove orali occorre anche preservare il buonumore e il rilassamento. Che dai consigli dell’Aigo si può trarre da pane e pasta che, se integrali, possono contare anche su un maggior apporto di magnesio e di inositolo, utili per combattere lo stress e ottenere reazioni rapide del cervello.

Uova, legumi e pesce

Anche le uova giovano al sistema nervoso attraverso la vitamina B12 mentre i legumi consentono di mantenere in equilibrio il livello di zuccheri nel sistema sanguigno rallentandone l’assorbimento ed evitando così episodi di ipoglicemia. Inoltre il pesce, con la sua scarsità di grassi, rende un ulteriore servizio alla memoria e alle capacità cognitive. I più indicati per le prove di maturità? Secondo gli esperti, salmone, aringhe e sgombro che sono anche degli antiossidanti e degli antinfiammatori.

Frutta e verdura

Le si mangi come si vuole, ma le si mangi, raccomanda l’Associazione italiana gastronterologi ed endoscopisti ospedalieri. Centrifughe, passati, insalate o macedonie: in qualsiasi modo frutta e verdura vanno bene per migliorare l’irrorazione del sangue, l’ossigenazione del cervello e l’idratazione, centrale quando si devono compiere sforzi intellettivi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto