Dopo la morte della moglie Barbara, anche il vecchio presidente Bush in fin di vita

L’ex presidente americano George H. Bush, 93 anni, è stato ricoverato in terapia intensiva. Lo ha reso noto il portavoce della famiglia. La corsa in ospedale arriva il giorno dopo i funerali della moglie Barbara, morta la scorsa settimana.
“Il presidente Bush – informa Jim McGrath – è stato ricoverato allo Houston Methodist Hospital domenica mattina, per un’infezione che si è diffusa nel sangue.

L’ex presidente sta rispondendo ai trattamenti medici e sembra potersi riprendere. Aggiorneremo sugli sviluppi nelle prossime ore”.

Infezione pericolosa

Fonti mediche e altre vicino alla famiglia spiegano che si tratta di una infezione pericolosa per la vita e che l’ex presidente è stato ricoverato in condizioni critiche. A preoccupare soprattutto la pressione sanguigna, che sarebbe precipitata nelle ultime ore almeno un paio di volte in cui si è temuto per il peggio. Ora si sarebbe stabilizzata ma l’età avanzata e le condizioni di salute già precarie di Bush senior complicano il quadro clinico generale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto