Scossa di terremoto di 3,9 in Puglia, paura a Brindisi, nel Salento e nel sud di Bari

Una violenta scossa di terremoto nel mare Adriatico è stata avvertita la notte scorsa chiaramente in tutta la Puglia, 31 minuti dopo la mezzanotte, in paricolare a Brindisi, nel Salento e nel Sud Barese. Il sisma, di magnitudo 3.9, ha destato grande allerta tra la popolazione con molte persone svegliate nel sonno.

 

I comuni più vicini all’epicentro

L’istituto nazionale di vulcanologia ha stimato la profondità a 27,3 km. I comuni più vicini all’epicentro sono Carovigno, Ostuni e San Vito dei Normanni.

Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Conversano e a Bari, Taranto e Matera. Social invasi dalle testimonianze della gente, numerose sono state le telefonate allarmate ai centralini dei vigili del fuoco. Molti raccontano di aver sentito due scosse distinte, una dopo l’altra.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto