Calcio: Italia-Albania 2-0, segnano De Rossi e Immobile, Spagna-Israele 4-1

Continuna il testa a testa tra Italia e Spagna per la qualificazione ai prossimi mondiali. Ora le due nazionali sono in vetta al girone con 13 punti, anche se gli spagnoli vanno considerati primi per la differenza reti, che per loro è molto favorevole. Buffon ha festeggiato stasera le sue mille partite in campo tra squadre di club (parna e Juventus) e nazionale.

L’Italia – a Palermo – ha battuto l’Albania per due a zero. Reti di De Rossi su rigore per fallo su Belotti e di Ciro Immobile. La partita è stata sospesa per dieci minuti (poi recuperati) per lancio di fumogeni da parte di un gruppo di ultrà ospiti arrivati dall’Albania.
In tutto il resto dello stato, invece, tifosi italiani e albanrsi sono stati fianco a fianco senza problemi.

Decisiva a settembre Spagna-Italia

In Spagna – invece – la nazionale di casa ha battuto agevolmente Israele per 4-1. Ora diventa decisiva la sfida di settembre tra Spagna e Italia, che si giocherà in territorio iberico. Ventura credi poter vincere, ma da stasera i 13 punti danno all’Italia la quasi certezza di poter partecipare, eventualmete, agli spareggi per i mondiali come seconda classificata. Israele, infatti, ha 9 punti e l’Albania 6.

Italia-Irlanda sfida importante

Italia-Albania una partita già decisiva per le qualificazioni ai prossimi mondiali di calcio. La diretta stasera alle 20,45 su Rai1. La sfida si gioca a Palermo e si prevede una grande presenza di tifosi albanesi.

Ventura: “Serve una buona Italia”
“Mi auguro sia una buona Italia, serve una buona Italia. L’Albania, al di là del valore tecnico, è una squadra di livello. Quanto saremo aggressivi, lo dirà il campo”: ha detto il Ct Giampiero Ventura, in conferenza stampa, alla vigilia del match.

“Mi hanno colpito la disponibilità e la voglia di partecipare dei giocatori, mi aspetto un passo avanti rispetto all’ultima partita, anche se questa volta l’avversario è diverso. Tengo molto a questa sfida, so quanto sia importante e difficile per noi”, aggiunge. “Se l’Albania centra il risultato entra nella storia, noi abbiamo grande rispetto dei nostri avversari. Vincere sarebbe importantissimo per noi, lo stesso cercherà di fare Gianni De Biasi, il selezionatore italiano dell’Albania.

Recuperato Leonardo Bonucci

Nell’ultimo allenamento a Coverciano prima della partenza per Palermo gli azzurri hanno lavorato al completo, presente in gruppo anche Leonardo Bonucci ormai recuperato dopo il virus influenzale (che gli ha fatto perdere due chili) che lo ha fermato due giorni fa.

Il ct Ventura è sempre più intenzionato ad affidarsi al modulo 4-2-4, con De Rossi e Verratti davanti alla difesa e la coppia d’attacco formata da Belotti e Immobile.

La rivale Spagna affronta Israele

Sul fronte delle rivale piùà importante del girone di qualificazione ci sono gli spagnoli: “Non penso che la Spagna sia attesa da una partita facile, perché Israele ha perso solo contro di noi”, ha Ventura.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto