La Roma nomina Baldissoni vicepresidente e Fienga amministratore delegato

Giallorossi più radicati in Italia, anche se sempre legati al presidente Usa Jim Pallotta.

La Roma ha nominato, infatti, Mauro Baldissoni (nella foto) vicepresidente esecutivo e Guido Fienga nuovo amministratore delegato. Fienga ricoprirà il nuovo ruolo con effetto immediato e riporterà direttamente al presidente Jim Pallotta.
Entrato nella Roma come Strategy and Media Director nel 2013, Fienga “condurrà la società verso la prossima fase del nostro percorso di crescita e di sviluppo – le parole di Pallotta -.
Sarà lui il responsabile delle attività quotidiane e dei progetti a lungo termine del club, nel processo che sta portando la Roma a diventare una società economicamente sostenibile e di successo, dentro e fuori dal campo”.

Mauro Baldissoni sarà promosso a vicepresidente esecutivo. “Il nuovo ruolo consentirà a Mauro di dedicarsi maggiormente alla visione d’insieme del Club – ha detto Pallotta – portando a termine il progetto legato allo Stadio della Roma, step fondamentale per consentire alla nostra società di competere sul campo ai più alti livelli possibili”.

Nessun riferimento nell’organigramma a Francesco Totti, che resta pur sempre un idolo dei tifosi romani e romanisti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto