Cremona: cinese uccide con la mannaia la moglie e il figlio di un’amica di 3 anni

Una donna di 46 anni è stata uccisa dal marito di 51, a colpi di mannaia, stamattina intorno alle 10, nell’abitazione della coppia a Cremona (nelle foto si vedono l’appartamento del delitto e la palazzina dove la coppia viveva).

Accanto al corpo della donna – di nazionalità cinese come il consorte – gli agenti hanno trovato un bambino di 3 anni agonizzante, figlio di un’amica di famiglia: il piccolo è morto in ospedale. Le sue condizioni sono sembrate da subito disperate.

Quando gli agenti chiamati dai vicini sono entrati in casa hanno visto l’uomo che ancora impugnava una mannaia e il cadavere della moglie a terra. Lì vicino c’era il bambino ferito. L’uomo è stato portato in carcere.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto